Come applicare l’henné

FINALMENTE ho registrato un video durante l’applicazione dell’henné, in modo tale da rispondere all’ennesima domanda che mi viene posta più spesso: “Come applichi l’henné?”. Ecco, lo applico così!

Buongiorno amici e buona Pasqua passata! Come avete trascorso questi giorni di festa?

Aprile è il mio mese del cuore, perché sono nati sia questo blog che la sottoscritta, e poi è il mese della primavera piena. Nonostante questa primavera si sia fatta un po’ desiderare.

Come dicevo in intro, oggi rispondo all’ennesima cosa che mi viene chiesta di più, ovvero qual è il mio metodo di applicazione dell’henné. Anticipo che inizialmente ho provato a farmi aiutare, lo applicavamo come si fa normalmente con le tinte, con guanti, pennello, a partire dalle radici, girando i capelli prima da un lato e poi dall’altro ecc ecc… ed era faticosissimo. Perché? Perché l’henné è una fanghiglia che tende a solidificarsi all’aria, pertanto c’è bisogno di una vera e propria tecnica elaborata per far sì che l’applicazione non si dimostri un’operazione più grande di noi.

Ebbene, finalmente in compagnia sono riuscita a farmi riprendere, a montare un video – il primo con la voce fuori campo 😛 – per farvi vedere praticamente cos’è che faccio.

 

Qui vi spiegavo la questione dell’henné che copre i capelli bianchi.

 

Bando alle ciance, vi lascio al video. A tra poco.

Eccoci. In poche parole avete visto che creo un cipollotto sull’apice della testa e poi via via vado ad aggiungere le altre ciocchette coperte di henné fino a creare un unico chignon gigante da incellofanare e lasciar riposare per qualche ora (tutta la notte, nel mio caso). Dopodiché sciacquo i capelli e procedo all’asciugatura come di consueto. Mi rendo conto però che un video come questo in italiano probabilmente non c’è, quindi confido che possa esservi moooolto utile. 😀

Qui di seguito incorporo una storia registrata poco dopo lo shampoo per farvi apprezzare l’effetto dell’henné Rashmi e del mio metodo di applicazione. In alto invece avete avuto una anticipazione delle mie dita macchiate di henné post rottura dei guanti. 😛

Anche stavolta il tempo a nostra disposizione è terminato, vi ringrazio per aver fatto affidamento su di me anche oggi. Spero vi iscriverete al mio canale Youtube per non perdervi le novità.

 

Alla prossima!

P. S. Posso chiedervi un favore? Seguireste il nuovo profilo Instagram del mio gatto Poldo? Vi assicuro che non ve ne pentirete! 😛