Le mie Tangle Teezer

In passato vi avevo accennato alla mia collezione di Tangle Teezer. Oggi vorrei proporvi delle piccole recensioni che vi permetteranno di capire come si usano e qual è la più adatta a voi, nel caso in cui siate indecise su quale comprare.

Buongiorno, com’è il tempo da voi? È iniziata la bella stagione? Come detto nell’introduzione, vorrei descrivervi le famosissime spazzole Tangle Teezer basandomi su quelle che io ho acquistato e sulla mia personale esperienza.

Innanzitutto vorrei specificare che queste spazzole son state tutte da me acquistate, anche tramite escamotage (tipo nell’ordine-regalo da Bio Eco Shop), quindi non le ho mai ricevute in collaborazione, assolutamente.

Vorrei fare anche un’altra premessa: la Tangle Teezer è un’azienda britannica di spazzole per capelli che si propone di rendere l’azione di pettinarsi più armoniosa possibile: permette di sciogliere i nodi senza dolore, grazie al sistema di setole composte da questi dentini elastici di due altezze variabili che avvolgono il nodo, il quale le scavalca ma viene manipolato dai dentini successivi, fino al completo scioglimento. Sono ideali per pettinare i capelli delle bambine, perché ogni donna ricorda di quanto fosse traumatico e doloroso il momento in cui la mamma le districava i capelli da bambina. In più, l’azienda offre diverse forme per far fronte a ogni necessità: spazzola da salone ampia, spazzola classica con impugnatura ergonomica, spazzola districante per capelli e mani bagnate, spazzola portatile da borsetta, ecc.

 

Ovviamente questo articolo si rifà alla recensione compiuta sulla base del corretto metodo di pettinare i capelli, ossia: i capelli si pettinano accuratamente e con calma, districando prima le punte, poi le lunghezze e solo in ultimo momento anche le radici. Ora possiamo passare alle review vere e proprie.

Queste sono le mie Tangle Teezer originali in ordine cronologico di acquisto (alla fine parlerò anche delle imitazioni che ho avuto modo di provare):capel

  • Tangle Teezer Blow Styling. Ho acquistato questa spazzola su Amazon. Come dicevo anche nel video sulla mia hair care routine, acquistai la Blow Styling generalmente perché pensavo di poterla usare sia per fare brushing che per pettinare i capelli asciutti. Invece con l’esperienza mi sono resa conto che le setole sono RIGIDE e sono più grosse alla base rispetto alle estremità, per questa conformazione, la spazzola è inadatta ai capelli asciutti, in quanto tende a tirarli e, se delicati, a strapparli o staccarli. Comunque per il brushing mi trovo benissimo perché permette di asciugare i capelli con phon a una buona velocità. I miei capelli restano lisci sulle lunghezze e non elettrizzati, anche se le punte, quando io faccio brushing, tendono sempre ad arrotondarsi verso l’alto. Esistono due varianti di Blow Styling: la piccola (Half Paddle) e la grande (Full Paddle). Io ho la piccola, e a mio parere quest’ultima è già gigante: diciamo che è lunga quanto due mani messe una dietro l’altra per la lunghezza. Non oso immaginare quanto grande sia la grande. Nei vari siti viene consigliata la piccola per chi ha i capelli corti e la grande per chi ha capelli lunghi, però io vi posso dire (seguìte il mio consiglio!!!) che ho i capelli lunghissimi e mi trovo più che bene con quella piccola. La Blow Styling è una spazzola molto pesante, e io posso parlare per la piccola. Quella grande deve essere pesantissima: brushing con la Blow grande vi farebbe gonfiare i muscoli!

Unboxing Tangle Teezer Blow Styling HALF PADDLE, acquistata da Amazon dal venditore Virunga 😁😁😁

A post shared by Veronica Pezzola (@vesd94) on

  • Tangle Teezer Aqua Splash. Anche questo affare è stato compiuto su Amazon. A mio modesto parere, questa è una spazzola quasi universale, nel senso che può essere usata sia su capelli bagnati (scòpo originale) che sugli asciutti. Questo materiale dovrebbe essere anche resistente al calore, quindi, se non eccessivo, è probabile che sia buona anche per fare brushing, anche se lo sconsiglio vivamente per non rischiare la fusione delle setole. …Quindi originariamente, l’Aqua Splash è quella che serve per asciugare i capelli bagnati quando si hanno anche le mani bagnate: è specifica per la situazione perché ha approssimativamente la forma di un tubo, quindi il corpo è cavo all’interno, e, a differenza delle altre spazzole che sono chiuse, l’acqua non finisce all’interno del corpo. In più, l’impugnatura è favorevole ad essere usata a mani bagnate perché ha delle sezioni rosa antiscivolo, è più stretta nel centro (a differenza delle altre spazzole che invece a mani bagnate tendono a scivolare, perché praticamente simili alla forma di un fagiolo). wp-1459853027279.jpgC’è un particolare su cui vorrei puntare l’attenzione, che è il bordo inferiore della spazzola, quello meno voluminoso, che non è formato da una linea omogenea, per permettere alla spazzola di asciugarsi quasi completamente dopo essere stata posata a riposo anche su una superficie bagnata. Quindi l’acqua non resta all’interno del corpo cavo nemmeno quando la spazzola viene poggiata su una superficie liscia. I capelli caduti che restano intrappolati nelle setole – che sono MORBIDISSIME e hanno due lunghezze – tendono ad arrotolarsi attorno alla spazzola, quindi è facilitata l’azione di pulizia senza strumenti accessori, anche in doccia.
  • Tangle Teezer Salon Elite. Questa è l’unica acquistata su un ecommerce ecobio, ovvero Bio Eco Shop, il sito da cui ho fatto il rifornimento natalizio annuale. La Salon Elite è poco più grande della Classic, che io non ho acquistato, ed è così chiamata perché viene anche usata nei saloni per parrucchieri. Anche in questo caso le setole sono MOLTO MORBIDE e presenti in due lunghezze. Il corpo della spazzola ha quella che a me sembra la forma di uno scarafaggio, senza manico, che non so se sia proprio un bene o un male. Certo, col manico, per questioni fisiche, la forza agisce a una certa distanza dal fulcro che invece si verifica direttamente a livello dei capelli, mentre senza manico, come dice la legge fisica, più la leva è vicina al fulcro e minore sarà la forza che deve essere applicata. In parole povere senza manico la mano si posiziona direttamente sul corpo della spazzola compiendo minor sforzo. elettrizzatiDiciamo che non si fa alcuna fatica a pettinarsi con la Salon Elite, però bisogna mettere in conto che più i capelli sono lunghi e più dovremmo contorcerci per pettinarli. Comunque io ce li ho lunghi e ancora non mi sono iscritta a un corso di contorsionismo per arrivare a pettinarmi fin laggiù. LOL. Un’altra cosa che volevo dire è che, di solito, le spazzole in plastica sono sconsigliate perché elettrizzano i capelli, e al fine di evitare l’elettrizzazione è preferibile la spazzola in legno. Le Tangle Teezer generalmente non elettrizzano i capelli (credo siano fatte appositamente in un materiale adeguato), a meno che non ci sia un’elevata umidità nell’aria. In quel caso elettrizzano eccome!
  • Taroc Teezer Classic Style. Non parlo più di Tangle Teezer, bensì di Taroc Teezer, perché anni fa, quando non mi andava di spendere 15€ per una spazzola, ho acquistato una imitazione dal sito LightInTheBox, per provare l’efficacia delle spazzole di questo tipo. In poche parole, le imitazioni sono fatte in plastica leggera, danno l’idea di essere spazzole plasticone. Le setole sono deboli, se manipolate restano piegate, a differenza di quelle delle Tangle originali che invece riacquistano subito la loro forma originale. In più c’è da dire sulle setole delle Taroc che si staccano facilmente con la sollecitazione meccanica che si fa quando ci si spazzola. Insomma, costeranno 3-4€, a pettinare pettinano, però dopo un annetto circa bisogna comprarne un’altra. Per non parlare del fatto che le spedizioni from Asia ci impiegano tanto tempo a raggiungere l’Italia, anche due mesi (mai meno di uno).

Siiiiii è arrivata la mia nuova Tangle Teezer FROM JAPAN <3 Thank you, lightinthebox!

A post shared by Veronica Pezzola (@vesd94) on

  • Avrei da raccontare anche di una Taroc Teezer Compact Style, ovvero la imitazione della compatta della Tangle Teezer. La compatta è dotata di coperchietto a incastro che serve a proteggere le setole dagli agenti danneggianti delle borse. Io ho deciso di portare, inizialmente, questa spazzola in spiaggia, per i capelli bagnati. È stata una scelta che si è rivelata errata, poiché il buco in cui si incastra il coperchietto si apre verso l’interno e l’acqua in eccesso rimane nella spazzola per sempre. Alla fine ho deciso di tenerla in macchina o nella borsa dell’università, ma ho smesso di usarla sui capelli bagnati. Ho acquistato due volte questa spazzola, la prima volta in rosa e la seconda volta in viola (ho regalato la prima alle mie cuginette perché l’effetto districante senza dolore era efficace). Ho trovato consistenze delle setole diverse, ma siccome non ho provato la compact originale, bensì ho avuto modo di verificare la robustezza ed elasticità delle setole di tutte le altre Tangle originali, direi che l’imitazione è molto simile, anche se credo dipenda da prodotto a prodotto e da venditore a venditore. Ricordate che molto spesso le foto dei prodotti dei venditori asiatici NON sono le stesse immagini del prodotto che poi verrà effettivamente inviato.
  • tamer

    Immagine della confezione presa da Aliexpress, anche se la spazzola venduta da Aliexpress non ha lo stesso sistema di setole di quella che ho acquistato io dal cinese.

    Tangle Tamer. Acquistata in un negozio di cinesi a circa 4€. Si chiama proprio così e ha la differenza, rispetto a tutte le altre, di possedere tre tipi di setole, cioè setole di tre lunghezze diverse, e non due come le Tangle originali. Mi sono trovata molto bene con questa spazzola: l’ho regalato un Natale a mia sorella e ho avuto la possibilità di testarla in molte occasioni. Ritengo che questo sistema di setole sia migliore nell’effetto districante, però, saranno le tre lunghezze diverse, sarà il materiale… questa spazzola tende ad elettrizzare molto di più i capelli rispetto alle precedenti. La forma comprensiva di manico è molto comoda, però tende a scivolare via come una saponetta con le mani bagnate. Ad ogni modo, a mio parere, se la trovate dovete acquistarla!

 

Ho concluso con tutte le recensioni delle mie spazzole per capelli Tangle et similia. Ricordo che i prezzi di ciascuna spazzola si aggirano tra i 15€, tranne per la Blow-Styling che costa qualcosa come 23€ e le imitazioni costano tra i 2 e i 4€. Comunque la differenza di qualità si percepisce.

A me queste spazzole piacciono, anzi, se non avete voglia di comparle potrebbero essere un ottima idea regalo da proporre ai vostri amici/fidanzati/parenti.

Spero di essere stata utile! Vi ringrazio per essere passati!

Ci vediamo nel prossimo articolo. <3

Kawaii Box - The Cutest Subscription Box

P. S. Habemus Vincitricem del Giveaway di Buon Compleanno a noi!!

P. P. S. Questo è il negozio online ufficiale per acquistare le vostre nuove Tangle Teezer!

Fai conoscere la tua opinione!