Spray Fissativo per Capelli alla Rosa di Maternatura

Vi faccio un indovinello. Vediamo. Chi è il primo che, senza leggere oltre nell’articolo, mi sa dire in che modo io sia entrata in possesso di questo Spray Fissativo per capelli alla Rosa di Maternatura??

 

E avete indovinatooooooooooooooo

-BUONGIORNO! Avete indovinato, giusto?

Avvento Vanity. E non dico altro. Anzi, ve lo linko QUI così ve lo vedete da voi. Sappiate che tipo tutti gli articoli di gennaio hanno trattato prodotti dell’Avvento Vanity. Yes.

Ariècchice. Di cosa stiamo parlando?

Spray Fissativo per Capelli alla Rosa damascena di Maternatura. 12,90€.

View this post on Instagram

Buongiorno e buon inizio di settimana, oggi finalmente c'è il sole! Scartiamo il quarto pacchetto dell'Avvento di @vanityspaceblog in collaborazione con l'e_shop @bioalchemillait . Ieri dal totopacco sul gruppo FB è risultato che stavamo sperando tutte in un tonico, e questo flaconcino incartato senza scatola lo sembrava a tutti gli effetti. Invece ci siamo ritrovati davanti, questa mattina, a uno spray fissativo per capelli, una lacca ecobio praticamente, alla rosa, del brand italiano @maternatura.it , che ringrazio. ❤️ Questo spray è a base di estratto di rosa damascena, olio di semi di lino e olio di mandorle dolci, certificato AIAB, testato al nickel e VeganOK. La fragranza è molto dolce e delicata. Andrà vaporizzato sui capelli umidi prima di asciugatura e messa in piega. Ottimo, visto che tra qualche giorno cambierò il taglio dei miei capelli…….. Shhhh!!! 😝 Ho deciso di regalarvi un bonus: in questo post, insieme alle immagini dello spray Maternatura, vi regalo anche una foto del mio GATTINO, si chiama Simpatico e quasi non c'entrava tutto. • #totopacco #nataleconvanity2017 #vanityspaceblog #vanityspace #vanityspacebeautyadvent #calendargirls #ecobioblog #ecobioblogger #naturalproducts #crueltyfree #madeinitalywithlove #beautyblogger #naturalbeauty #lovenature #ecofriendly #organicproduct #organicbeauty #maternatura #skincare #haircare #vegan #veganok #vegetarian #vegetarianok #crueltyfreebeauty #bio #ecobio #biologico #organico #naturale

A post shared by Veronica Pezzola (@vesd94) on

Come avevo scritto nel post su Instagram a riguardo, quando ho scartato questo pacchetto avevo già idea di come poterlo sfruttare al meglio. Di lì a pochi giorni avrei alleggerito i capelli, tagliandoli sia in lunghezza che in una frangia pari sulle sopracciglia. Quindi un bello spray fissativo leggero era l’ideale per mantenere i capelli fermi sugli occhi. 

Qui vi parlavo di come asciugo la frangetta. 

 

Ma vediamo meglio di che si tratta.

Ingredients: Aqua [Water] (Eau), Alcohol denat. (*), Sodium polyitaconate, Rosa damascena flower extract (*), Linum usitatissimum (Linseed) seed extract (*), Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) fruit extract (*), Avena sativa (Oat) kernel extract (*), Panicum miliaceum (Millet) seed extract (*), Helianthus annuus (Sunflower) seed extract (*), Panthenol, Glycerin, Glyceryl stearate citrate, Cetearyl alcohol, Glyceryl caprylate, Benzyl alcohol, Parfum [Fragrance], Hexyl cinnamal, Linalool, Limonene.  *from Organic Agriculture  *da Agricoltura Biologica

Abbiamo qui una soluzione acquosa a base di rosa damascena, con estratti di semi di lino, di mandorle dolci, di avena, miglio, semi di girasole e glicerina. E’ una sorta di lacca senza gas.

L’obiettivo di questo spray fissativo è quello di mantenere un’acconciatura per molte ore senza immobilizzare però i capelli come fanno le classiche lacche comuni da supermercato, le quali addirittura induriscono e lasciano i capelli sporchi. Lo spray di Maternatura al contrario si propone di lasciare i capelli morbidi e fluenti, che una volta pettinati non risultino sporchi o pieni di residui simil forfora sgradevoli e antiestetici. Questo liquido può essere vaporizzato sull’intera chioma senza il rischio che si unga, anzi, tenendo a bada il crespo senza nuocere all’ambiente. <3

E’ davvero così? Ebbene, io ho sempre seguito il suggerimento della casa produttrice: usare lo spray sui capelli umidi dopo aver fatto lo shampoo, prima di procedere con la piega desiderata. Praticamente io ho fatto shampoo, balsamo, risciacquo acido come sempre, poi ho tenuto una T-shirt di cotone in testa fino a inzupparla con l’acqua in eccesso, dopodiché l’ho sostituita con una asciutta – scaldata sul termosifone (dopo aver districato i capelli e tenuto la frangia pettinata in posa fuori dalla T-shirt). Adesso non resta che agitare lo spray, farne una spruzzata sul palmo della mano e passarlo con la mano bagnata di soluzione sulla frangia ancora umida.

Qui vi spiego perché uso le T-shirt di cotone per asciugare i capelli.

Come avrete sicuramente letto nell’articolo in cui spiego come asciugo la frangia, con questa tattica la mia frangia si asciuga prima del resto della chioma e si trova bella e pronta mentre io procedo alla piega con brushing sulle lunghezze. Fin qui tutto bene.

 

L’unica cosa che ho notato che non mi è piaciuta moltissimo è stata che lo spray non si vaporizzasse nel vero senso della parola, bensì che spruzzasse schizzetti di liquido a goccioline e bollicine, quindi dovevo comunque dare una passata di mano per distribuirlo meglio.  Però tutte e dico TUTTE le foto che vedete di me con la frangetta, tranne forse la prima (che potete trovare come storia in evidenza sul mio profilo Instagram) hanno l’asciugatura post Spray Fissativo alla Rosa di Maternatura.

 

 

A questo punto invece voglio sottoporre alla vostra attenzione un esperimento che ho fatto per la sera di Capodanno. Visto che non sono una fan dei bigodini, non ne ho molti – o comunque ne ho ma sono quelli piccolini di mia madre che ha i capelli alla maschietto da trent’anni – ho dato l’ennesima chance ai Magic Leverag, con cui mi sono sempre trovata non dico male, ma nemmeno bene. Ho pensato che magari rafforzando con lo spray fissativo la piega sarebbe durata più a lungo, invece IL NULLA COSMICO, i Magic Leverag tenuti ore e ore mi lasciano solo una leggera ondicella sulle punte – che se non me la creano loro mi si forma comunque spontaneamente. Potete farvi un’idea del risultato guardando la foto che ho condiviso su Instagram riguardo l’outfit e make up per Capodanno. Lì i capelli erano appena stati sciolti. Mezz’ora dopo c’era solamente l’ondina sulle punte.

 

Che dire? In generale si è sempre comportato come doveva nei confronti della mia frangetta. Una volta applicato e ultimata l’asciugatura, i capelli sono puliti come se non avessero nulla sopra. A differenza per esempio degli spray di Gyada che invece lasciavano i capelli leggermente unti vicino alla cute. Lo Spray Fissativo di Maternatura non ha lo scopo di solidificare l’acconciatura, quindi non agisce proprio come una lacca: i capelli sono comunque liberi, pettinabili, morbidi e non induriti.

Al contrario, questo spray avrebbe potuto tenere la forma dei bigodini per boccoli sui miei capelli lunghi e pesanti e non l’ha fatto. Test esplicativo per dire che lo trovo abbastanza buono su ciuffi e frangette, un po’ meno per dare disciplina a boccoli e riccioli. Al contrario #2, potrebbe essere usato sui capelli lisci (d’altronde non è una spuma) per ridurre l’effetto crespo, lo svolazzamento dei baby capelli, per idratare e tenere i capelli in ordine anche quando non dobbiamo portare nessuna pettinatura particolare.

 

Penso che continuerò ad usarlo e lui continuerà a vedere la mia frangetta crescere fino a che non sarà diventata maggiorenne (la lascerò allungare, non la spunterò, per lo meno non fino al prossimo inverno), quindi immagino di usare tutti i 100ml di soluzione sui miei capelli – sono gelosa delle mie cose, non lo regalerò nemmeno sotto tortura.

 

Spero che anche questa review vi sia piaciuta. Fatemi sapere se avete dei suggerimenti per qualche argomento di cui volete che io vi parli.

Vi ricordo che in febbraio (e in agosto) il blog fa una pausa, questo vuol dire che verrà pubblicato un solo articolo il primo giorno utile del mese. Quindi ci lasciamo con questo sesto articolo di gennaio e ci rivedremo nei prossimi giorni per l’unico articolo di febbraio, che conterrà sicuramente un video. Vi anticipo che sarà un video che mi avete molto richiesto… 🙂

Allora ci vediamo presto! Alla prossima!

P. S. Bonus per voi il video sugli acquisti fatti durante i saldi di gennaio 2018 😛 [Clicca QUI per iscriverti al mio canale Youtube!]